Posts Tagged ‘kde4.0’

h1

Installazione di KDE 4.0 su Gentoo

giugno 12, 2008

Bene bene bene, KDE 4.0 è da un pò di tempo finalmente sul portage, questa è una guida per chi volesse provarlo, oppure come me, provarlo e poi eliminarlo!

Cominciamo

Ricordiamo che KDE 4.0 è un package mascherato, in quanto definito instabile e buggato.Per sviare da questo problema possiamo spicciarci subito mettendo nel /etc/make.conf :

ACCEPT_KEYWORDS=”~x86” // se avete intel

ACCEPT_KEYWORDS=”~am64” // se avete amd

Questa procedura fa si che il portage sbocchi tutti i package ritenuti instabili ovviamente non quelli hard masked [M], rendendoli stabili.

La procedura che ho illustrato precedentemente è sconsigliata al massimo da me e da chi ha un minimo di conoscenza nel campo Gentooniano, dato che rende il sistema altamente instabile.

Se vogliamo fare le cose bene per prima cosa dobbiamo inserire nel /etc/portage/package.keywords e nel /etc/portage/package.unmask i seguenti package
package.keywords
package.unmask

Prima d’installare il tutto controlliamo che dev-libs/xmlrpc-c sia compilato con le seguenti USE curl e libwww, facendo

# emerge -pv xmlrpc-c

[ebuild R ] dev-libs/xmlrpc-c-1.06.09-r2 USE=”curl libwww threads” 0 kB

Dato che KDE 4.0 richiede le qt:4.0 compilate con determinate USE noi andiamo ad aggiungere la seguente riga nel /etc/portage/package.use

x11-libs/:4 accessibility dbus gif jpeg png qt3support ssl zlib

Fatto questo siamo pronti per compilare il tutto, Gentoo ci permette di poter installare in due modi o monoliticamente o split ebuilds, io consiglio la seconda altrimenti andrete a compilare la miriade di programmi di KDE 4.0 quindi:

split ebuilds

# emerge -avD kde-base/kde-meta:kde-4

monolitico

# emerge -avD kde-base/kdebase-startkde:kde-4

Per farlo partire tramite KDM basterà modificare etc/conf.d/xdm cambiando il tutto in

DISPLAYMANAGER=kdm-4.0

Buona prova

Annunci